[ domenica, 3 marzo 2013 ]

Prendersi cura dei gerani

Geranio
Il geranio è una di quelle piante che ama molto l’esposizione al sole, anche se non vive assolutamente male se collocato a mezz’ombra: difatti, durante l’estate bisogna far attenzione perché un’eccessiva esposizione al sole può danneggiare la pianta.

La pelargonium, nota più volgarmente come geranio, si presenta come una pianta perenne d’origine africana e in natura si trovano davvero tantissime specie, tutte molto colorate e profumate; peraltro, questa pianta è molto utile anche per chi ha il giardino con molte zanzare giacché le allontana.

Ritornando alla cura, questa pianta richiede innaffiature regolari durante la stagione in cui si riproduce: ad esempio, in primavera è utile annaffiare circa 3 volte a settimana, anche se bisognerà tener conto della località e del proprio clima. Durante l’estate, comunque, sarà necessario innaffiare tutti giorni, quando il sole non batte sulla pianta; naturalmente, non dovrai mai eccedere con l’acqua perché le radici potrebbero marcire. Altra cosa molto importante è non bagnare le foglie perché anch’esse potrebbero rovinarsi.

Per quanto riguarda la concimazione, invece, sarà utile per ottenere una bella fioritura e dovrà esser fatta con una frequenza di due settimane circa. Quando noterai che i fiori si seccano, sarà necessario tagliarli fino alla base del rametto da cui escono i fiori: in questo modo, potrai esser certa che vi saranno delle ulteriori fioriture.

Insomma, si tratta di una pianta che non chiede molte cose per la sua coltivazione, ma soprattutto è molto facile da curare e da far crescere nel modo corretto.

Tag:


efiori

Consegna fiori in giornata

Ordina i tuoi fiori online
oppure chiama il
+(39) 02 00616844

© 2008 by 3B Srl - Tutti i diritti riservati | P. IVA 05621850964 | Sitemap 1 | Sitemap 2