[ sabato, 16 febbraio 2013 ]

I fiori e la prolungazione delle fioriture

fioritura-piante
Il momento della fioritura è senz’altro quello migliore da osservare durante l’intero anno e potrebbe esser veramente molto bello poter osservare questo fenomeno almeno per un periodo più prolungato. Vi piacerebbe se ciò potesse esser possibile? Diciamo che è possibile prolungare la fioritura delle piante solo attraverso delle attenzioni speciali e delle cure specifiche che dovrete mettere in atto.

Il consiglio che vi regaliamo oggi vi potrà tornare utile soprattutto se possedete dei fiori in vaso come garofani, margherite o altri tipi di fiori che molto spesso rischiano di trovarsi più con foglie e pochi fiori peraltro privi di colore vivace.

Non è necessario fare nulla di complicato, ma la dote fondamentale per riuscire nell’intento è di avere costanza nell’effettuare alcune cose e gestire correttamente la cura della pianta.

La prima cosa riguarda le annaffiature: durante la stagione estiva le piante hanno necessità di essere abbeverate con una frequenza maggiore rispetto alla stagione invernale; dunque, ricordatevi di non far soffrire mai le vostre piante per quanto riguarda l’acqua, ma non dimenticate neppure che le piante non devono esser bagnate se si trovano sotto la luce diretta del sole poiché la stessa potrebbe bruciarsi.

Un altro gesto molto importante è l’eliminazione di fiori e fiori secchi della pianta: in questo modo, si evita che il resto della pianta possa appassire; quest’opera di pulizia permetterà anche agli altri rami e fiori di beneficiare di maggiore luce. Per eliminare fiori e foglie non usate forbici ma solo le mani.

Tag: ,


efiori

Consegna fiori in giornata

Ordina i tuoi fiori online
oppure chiama il
+(39) 02 00616844

© 2008 by 3B Srl - Tutti i diritti riservati | P. IVA 05621850964 | Sitemap 1 | Sitemap 2