[ domenica, 22 settembre 2013 ]

Come prendersi cura delle violette

violetteLa violetta o viola odorata è una pianta appartenente alla famiglia delle violacee e si presenta in numerose varietà che possono essere coltivate nel proprio giardino per arricchire meglio il proprio spazio verde.

Questa pianta è una perenne con fusti dotati di foglie lunghe e picciolate, mentre che è dotata di fiori a corolla di cinque elementi di colore viola, rosa, lilla, bianco e molti altri colori. I fiori si possono ammirare durante la stagione primaverile e più precisamente in marzo.

Per quanto riguarda, invece, le necessità di questa pianta in terra, è necessario selezionare un terreno fresco, a patto che questo abbia anche requisiti calcarei. Per quanto riguarda la posizione in giardino, invece, vi consigliamo di sistemare le violette in penombra e di occuparvi di loro, innaffiando con regolarità di 2-3 volte a settimana. In questo modo, il terreno non si presenterà mai secco, bensì avrà la giusta umidità.

Per trattare al meglio le violette, dovrete anche ricordarvi di concimare la pianta con elementi nutritivi particolari: in tal caso, ricordiamo l’azoto, il fosforo ed il potassio che sono utili per la pianta poiché in questo modo cresce più velocemente.

Durante la stagione invernale, invece, dovrete occuparvi della pianta, concimandola solo una volta al mese.  Ricordatevi, comunque, di dosare in modo corretto il concime, senza mai esagerare troppo e diminuendo leggermente le dosi riportate sulla confezione.

Tag: , ,


efiori

Consegna fiori in giornata

Ordina i tuoi fiori online
oppure chiama il
+(39) 02 00616844

© 2008 by 3B Srl - Tutti i diritti riservati | P. IVA 05621850964 | Sitemap 1 | Sitemap 2